Ricerca prodotto

Sicurpal Srl

Produttore
Via dei Mestieri, 12 Bastiglia

Informazioni

L'azienda

1996 - Il primo dispositivo Sicurpal nasce per aiutare un cliente
Nel 1996, per rispondere all’esigenza di un cliente muratore che voleva rendere sicuro il proprio lavoro in quota giornaliero, il Geom. Giampiero Morandi, impegnato già da anni nella vendita di D.P.I., crea il primo dispositivo Sicurpal. L’importante finalità dell’idea imprenditoriale provoca, già dall’anno seguente, la positiva risposta del mercato, aprendo così la strada alla nascita di Sicurpal srl, la cui gamma di prodotti mira a risolvere una delle cause primarie di morte sul lavoro: le cadute dall’alto. 

 

1999 - Sicurpal crea la prima struttura prove per certificare i propri prodotti
Conscia della necessità di testare ogni nuovo prodotto immesso sul mercato ai sensi della normativa UNI EN 795, Sicurpal crea una propria struttura prove per verificare la resistenza di dispositivi e fissaggio alla copertura ed ideare prodotti che riducano al minimo i carichi sulle strutture. 

 

2006 - L’azienda cresce fino a coprire l’intero territorio nazionale
Dopo aver assorbito la carpenteria nel 2004, dotandosi così di un reparto produzione interno, Sicurpal inaugura nel 2006 la nuova sede a Villavara di Bomporto. Con i suoi 850 mq e una rete vendita in espansione, l’azienda è in grado di raggiungere clienti in tutta Italia con un servizio "chiavi in mano" che va dal sopralluogo al preventivo, dalla progettazione all'installazione e, infine, all'assistenza post vendita.
In questi anni la connotazione famigliare dell’azienda si completa con l’ingresso della moglie Francesca e del figlio Gabriele ai quali seguirà, nel 2011, l’ingresso della figlia Giulia. 

 

2007 - Sicurpal si certifica ISO 9001
Nel 2007, ormai affermata nel campo della sicurezza, decide di rivolgersi all'ente TÜV SÜD Italia per attestare la qualità dei propri processi produttivi mediante la certificazione ISO 9001, che permette tutt’ora all'azienda di distinguersi sul mercato italiano. 

 

2013 – Un nuovo volto per Sicurpal e nascita di Sicurform
Sicurpal si riafferma positiva e fiduciosa: nonostante la crisi che colpisce, tra gli altri, anche i settore di edilizia e sicurezza, l’azienda si presenta sul mercato con un marchio rinnovato, nuovi prodotti e nuove gamme al fine di essere sempre più vicina alle richieste dei clienti.
Il 2013 vede anche la nascita della nuova società di formazione Sicurform Srl, frutto dell'esperienza Sicurpal, che conferma l'impegno a perseguire e diffondere la cultura della sicurezza. 

 

2014 - Continua la crescita: Sicurpal cambia sede e si dota di una struttura prove all’avanguardia
Sicurpal inaugura a Bastiglia la nuova sede aziendale, 1800 mq al servizio della sicurezza con una rinnovata officina, un ampio magazzino e un team sempre più organizzato.
L’azienda si dota inoltre di un nuovo campo prove in grado di riprodurre una reale linea vita di lunghezza fino a 80 m e simulare gli effetti della caduta di un operatore, grazie al lancio di un peso da un’altezza di oltre 6 m.
In questo impianto, tra i più all’avanguardia in Italia, tutti i prodotti sono stati sottoposti a nuovi test secondo le norme UNI 11578, EN 795:2012, CEN/TS 16415. 

 

2016 - Sicurpal diventa internazionale
Nel 2016, per adeguarsi ai nuovi trend di mercato, Sicurpal prende una decisione coraggiosa: internazionalizzarsi ed espandere la propria presenza anche nei mercati esteri, pur mantenendo intatta la sua odierna realtà di ambiente lavorativo dall’essenza familiare sempre vicino al cliente. 

 

"A dimostrazione di quanto crediamo nel nostro mercato e nel nostro lavoro nel 2012 abbiamo cominciato la costruzione della nuova sede di 1800 mq, per continuare a fornire il servizio di Eccellenza e Qualità che ci ha sempre distinti sul mercato."Giampiero Morandi

Attività

Linee Vita e ancoraggi
Parapetti
Scale di sicurezza
Dispositivi per spazi confinati
D.P.I.

Sopralluogo e Preventivo
Revisione e Collaudo
Progettazione
Installazione
Consulenza e Formazione

Edilizia civile
Settore Industriale
Settore Storico e Culturale
Spazi confinati

EDILIZIA CIVILE

IN QUALSIASI MOMENTO UN ACCESSO SICURO AL TETTO
Ogni edificio richiede manutenzioni ordinarie e straordinarie che devono essere svolte sul tetto (grondaie,
camini, antenne ecc.). La presenza di un sistema anticaduta permette all'operatore di accedere, transitare e
lavorare in sicurezza in ogni momento, salvaguardando la sua vita e tutelando il committente in caso di caduta.
INTERVENTI
- Edifici pubblici
- Scuole e Ospedali
- Condomini (le manutenzioni in copertura ricadono sotto la
responsabilità solidale di amministratore ed inquilini)

- Abitazioni private

 

SETTORE INDUSTRIALE

SICUREZZA ALL'INTERNO E ALL'ESTERNO DELL'INDUSTRIA

Ogni accesso ad aree dove esiste un rischio di caduta deve essere svolto in sicurezza, sia che si tratti di
interventi semplici, come la rilevazione di emissione dei fumi in copertura, sia in caso di attività più complesse di
manutenzione di impianti, macchinari o unità produttive all'interno dell'industria.


INTERVENTI:
Accesso a silos e grandi strutture
Padiglioni Fieristici
Capannoni industriali
Carri ponte e vie di corsa carri ponte
Situazioni a rischio interni all'industria

SETTORE STORICO E CULTURALE

SICUREZZA CON BASSISSIMO IMPATTO ESTETICO
Edifici dall'elevato valore artistico e culturale richiedono la realizzazione di soluzioni e prodotti in grado di
garantire la sicurezza del lavoro nel rispetto dei vincoli strutturali ed estetici imposti dalle Belle Arti.

INTERVENTI:
- Edifici storici
- Edifici di culto
- Musei

ENERGIE

MANUTENZIONI IN SICUREZZA AGLI IMPIANTI
Ogni impianto tecnologico implica la presenza di un sistema di ancoraggio per effettuare in sicurezza tutte le
lavorazioni necessarie nel tempo.

INTERVENTI:
- settore fotovoltaico
- settore eolico
- settore idroelettrico
- settore petrolchimico

SETTORE SPAZI CONFINATI

ATTREZZATURE E DISPOSITIVI SPECIFICI... PER NON IMPROVVISARE

I contesti che implicano interventi in ambienti confinati e a rischio di inquinamento sottopongono gli operatori a
un elevatissimo fattore di rischio (settore disciplinato dal D.P.R. 177/2011). Chi accede a uno spazio confinato
non si può permettere errori, per questo la pianificazione delle lavorazioni deve essere puntigliosa e tener
conto delle attrezzature specifiche.

INTERVENTI:
Depuratori
Cantine
Pozzi e cisterne
Fosse di raccolta

Certificazione UNI EN ISO 9001

Dal 1997, Sicurpal fa della qualità dei prodotti il proprio marchio distintivo. Produttrice di linee vita e dispositivi di ancoraggio, l’azienda è sinonimo di eccellenza nei materiali (acciaio inox AISI 304 e 316) ed è certificata UNI EN ISO 9001.

Risale infatti al 2007 l’importante decisione di intraprendere un percorso di certificazione con l'ente certificatore TÜV SÜD.
La conformità per la Progettazione, Fabbricazione, Commercializzazione, Installazione di sistemi fissi anticaduta, rilasciata dall’ente TÜV SUD e riconosciuta a livello internazionale, costituisce una garanzia di qualità aziendale e di serietà nel campo della sicurezza.

Dal 2013 inoltre, l’azienda ha fondato la società di formazione Sicurform, cui è stata attribuita la funzione di erogare corsi di formazione, precedentemente svolta dalla stessa Sicurpal.

Associazioni

P.I.L.E.
L’Associazione Produttori e Installatori Lattoneria Edile (P.I.L.E.) rappresenta un punto di riferimento per le aziende e gli operatori del settore poichè partecipa, presso l’ente UNI, alla stesura delle norme tecniche relative al settore della lattoneria, delle coperture discontinue e dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche.
Dalla partecipazione di Sicurpal all’associazione P.I.L.E. sono nati nuovi prodotti, frutto del confronto e delle rispettive esperienze.

www.associazionepile.org


UNI
Sicurpal, nella figura del fondatore Giampiero Morandi, è membro dell’Ente Nazionale Italiano di Unificazione (UNI), associazione riconosciuta dallo Stato e dall’Unione Europea. Ogni Stato membro dell’UE ha diritto ad avere un solo ente normativo, rappresentato in Italia esclusivamente da UNI (così come DIN in Germania, BSI nel Regno Unito, AFNOR in Francia, AENOR in Spagna, ecc.) autorizzato ad elaborare e pubblicare le norme tecniche UNI riferite a tutti i settori commerciali, industriali e del terziario. Le norme tecniche definiscono le caratteristiche di un prodotto, servizio, processo o persona e le corrette procedure in merito ad esso e la loro elaborazione è frutto della condivisione di know-how e competenze di decine di migliaia di esperti in Italia e nel mondo.

L'UNI partecipa inoltre all'attività normativa degli organismi sovranazionali di normazione europea (CEN - Comité Européen de Normalisation) e mondiale (ISO - International organization for Standardization).

Gli scopi principali della sua attività sono:

Provvedere a promuovere l’armonizzazione delle norme per garantire un corretto e funzionale mercato unico;
Tradurre le norme mondiali/europee in specifiche tecniche che valorizzino al meglio le peculiarità proprie della tipologia produttiva italiana.
 


A.I.P.A.A.
Al fine di portare la propria esperienza ventennale al servizio del settore, nel 2016 Sicurpal è entrata a far parte dell’Associazione Italiana Per l’Anticaduta e l’Antinfortunistica (A.I.P.A.A.), che riunisce i maggiori produttori di sistemi di ancoraggio e le eccellenze nell’ambito della sicurezza in quota.

www.aipaa.it

Richiesta di contatto

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Leggi informativa.